Se ti interessa l'argomento e il servizio, per non rischiare di perdere questa pagina,
ti consiglio di condividerla sui social o aggiungerla ai preferiti.

Non hai trovato la risposta
alla tua domanda?

Scrivimi su Whatsapp al numero 3294534340, ti aspetto!

  • Home
  • FAQ
  • Domande e curiosità sulle Landing Page

Landing Page Efficace - Domande frequenti

Cosa significa Landing Page? Cosa vuol dire?

Landing Page significa, tradotto dall'inglese, "pagina di atterraggio". La Landing Page è una speciale pagina web che viene utilizzata - in genere - come indirizzo verso cui destinare gli utenti che hanno manifestato interesse in un annuncio pubblicitario.

Perché è la migliore destinazione? Perché il contenuto della pagina viene creato in modo da essere coerente con l'annuncio così da mantenere l'attenzione che siamo riusciti ad ottenere con la pubblicità.

Sapendo l'intento di ricerca dell'utente possiamo confezionare una pagina più specifica per il suo problema e - di conseguenza - che risulterà per lui più interessante.

Google e Facebook consigliano alle aziende che investono nelle loro piattaforme pubblicitarie di non dirottare il traffico delle pubblicità sulla Homepage dei siti web ma piuttosto su pagine create ad hoc: le pagine di atterraggio, appunto.

Per questo motivo, è sempre consigliabile dirottare l'utente verso una pagina di destinazione ogni qual volta riusciamo a comprendere il suo intento di ricerca.

Posso creare la mia landing page da solo?

Certo che puoi fare da solo, non è fisica nucleare, ma ottenere risultati richiede sempre investimenti importanti: nessuno regala niente, figuriamoci il mercato competitivo di oggi.

Quello che puoi scegliere è COSA investire: puoi investire denaro commissionandola ad un professionista oppure puoi investire tempo ed acquisire tutte le competenze necessarie.

Quanto devi investire? Se scegli un professionista calcola dai 2000 ai 4000 euro. Naturalmente troverai persone pronte a realizzare la tua landing page per poche centinaia di euro ma se lavorano a basso prezzo probabilmente è perché loro stessi non riescono a competere nel mercato. Come possono riuscire a far competere te?

Se parliamo di tempo, credo che un investimento credibile - con buone basi e dedicando tempo alla landing page - sia di circa 6 mesi tra analisi sviluppo, test.

Io impiego circa 30-45 giorni per ogni pagina ma l'esperienza mi consente di risparmiare molto tempo (e soldi nei test che serviranno per ottimizzare la pagina una volta online).

Il principale testo italiano sull'argomento si chiama Landing Page Efficace e spiega il mio metodo in un linguaggio accessibile a tutti. Ho anche creato un corso intensivo, che puoi trovare qui.

Pay per click e landing page, perché è l'ideale?

Perché se investi in visibilità non ha senso inviare l'utente in una pagina che non è stata pensata appositamente per accoglierlo.

Landing page significa "pagina di atterraggio" o "pagina di destinazione" proprio perché è la risorsa ideale su cui far atterrare un utente che ha visualizzato un messaggio pubblicitario e lo ha trovato interessante.

Puoi indirizzare su una landing page TUTTI i tuoi utenti ma è con quelli provenienti da Google Adwords o da Facebook Ads che le landing page offrono il meglio di loro stesse.

Sapendo perché un utente atterra sulla landing page è più facile creare una migliore risposta al suo intento di ricerca e, quindi, convincerlo ad eseguire l'azione per cui la landing page è stata progettata.

Quanto costa una landing page efficace?

Per sapere quanto devi investire per avere acquisire clienti online con una una Landing Page Efficace è sufficiente che compili il modulo di contatto (clicca qui per arrivarci subito) inserendo la tua email e i tuoi dati.

Riceverai il tuo progetto via email, immediatamente.

Ok, ho capito quanto costi tu, ma in generale, qual è una cifra credibile?

Pensa alla tua azienda e dimenticati della landing page o di un sito web. Se ci fosse uno strumento magico che ti consente di fare in modo che ogni giorno il tuo telefono squilli e che dall'altra parte ci sia un cliente pronto a lavorare con te, quanto saresti disposto a pagarlo?

Probabilmente, tanto.

L'imprenditore medio italiano ha una sede da qualche centinaia di migliaia di euro, un'auto da decine di migliaia di euro, computer e cellulari per qualche migliaia di euro...

...comprendi che uno strumento così non può costare 1000-1500 Euro? Non sarebbe credibile.

Ci sono agenzie di marketing che creano dei sistemi di lead generation che vengono venduti a circa 10-15mila euro e io credo che questi sistemi, quando funzionano, siano davvero un affare.

Il problema è che spesso non funzionano perché chi lavora a questo genere di business cerca di rendere scalabile un business che non lo è affatto.

Cosa significa scalabile? Che se lavori con me ci sarà sempre uno scambio di ore di lavoro per una data quantità di denaro. Non posso scalare, non è come nella formazione - ad esempio - dove in un solo speech formo contemporaneamente 400-500 persone.

Per ottenere risultati serve una grande attenzione data da persone di esperienza: non posso delegare la strategia o il copy ad uno stagista, sono sempre io che devo metterci mano.

Alcune aziende però generano attraverso la pubblicità un eccesso di domanda (capita anche a me, proprio in questo momento) ma scelgono una via differente dalla mia: al posto di limitare i progetti che seguono selezionando i più interessanti e scartando quelli che presentano più rischio per l'imprenditore, accettano tutto e delegano.

Delegano spesso a persone poco preparate, pagate poco o formate velocemente, che quindi possono confezionare il lavoro ma spesso senza cura o alcuna attenzione per il risultato.

Per questo motivo loro guadagnano molti, molti più soldi ma io e i consulenti che lavorano come me abbiamo invece una migliore reputazione. Ci prendiamo cura dei progetti e li sentiamo come se fossero nostri.

È per questo che fai formazione, quindi?

Esattamente, la formazione è un business interessante se hai contenuti e qualcosa da dire e affrontando i progetti imparo tantissime cose ogni giorno, a volte dai miei errori, a volte dalle mie intuizioni.

Fare formazione (sebbene non sia il mio lavoro principale) mi consente di creare prodotti e servizi per chi magari decide di non investire denaro in una landing page e sceglie di investire il suo tempo.

Sono target diversi per cui, ovviamente, bisogna confezionare diverse risposte puntando sempre alla soddisfazione estesa.

È meglio una landing page lunga o corta?

Possiamo dire che la lunghezza della pagina, in genere, è determinata dalle barriere e dalle resistenze all'acquisto.

Più aumente il valore di quanto offriamo più dobbiamo giustificarne il valore, riducendo possibili dubbi e obiezioni.

Esistono poi landing page "corte", o squeeze, page, che hanno il solo compito di raccogliere l'email di un cliente in cambio di un contenuto di valore (un ebook, un video, un articolo), ma il processo di lead generation, in questo caso, non è differente ma solo dilazionato in un ciclo di email automatizzate.

Utilizzo anche io questa strategia, chiamata in genere Funnel di Email Marketing, ma non subito. Fa parte del cliclo di efficienza che viene implementato nel momento in cui il mio cliente ha già una Landing Page Efficace ottimizzata per convertire gli utenti in clienti.

Perché prima creo una landing page efficace? Semplicemente perché se posso intercettare una parte di persone che sono già pronte ad acquistare il tuo prodotto o servizio non ho motivo di dedicare la mia attenzione primaria a chi ancora non è pronto a farlo e deve essere scaldato o formato a riguardo.

Pensa a quando hai un dolore ad un dente la sera: preferiresti scaricare un ebook di istruzioni sull'igiene dentale (e attendere le relative email) o avere il numero di telefono di una clinica aperta vicino a casa tua, che magari non ti addebita l'urgenza e ti toglie definitivamente il dolore?

Ultimi post dal blog